Aeroporto di Gran Canaria

Hai già programmato tutto. La partenza è alle porte e stai per imbarcarti per il volo diretto a Las Palmas de Gran Canaria. Ma sei davvero pronto a partire? Se si, allora saprai rispondere a questa domanda: hai idea di dove atterrerai?

Sei diretto verso l’aeroporto internazionale di Gran Canaria, il più grande aeroporto delle isole Canarie e uno degli scali più importanti di tutta la Spagna. L’aeroporto, inaugurato come il 7 aprile 1930 dal re Alfonso XIII, si trova tra i comuni di Telde e Ingenio. Ben 53 aerei all’ora. Dopo Madrid, Barcellona e Valencia, l’aeroporto di Gran Canaria è quello con più elevato traffico aereo e flusso di passeggeri.

Dopo qualche ora di volo atterrerai guardando l’oceano. La bellezza di arrivare a Gran Canaria è data proprio dalla peculiare posizione dell’aeroporto, situato nella baia di Gando. Sarà amore a prima vista. L’aeroporto è vicino a tutto. In soli 30 minuti sarai già nel centro di Las Palmas de Gran Canaria, dopo aver percorso appena 18 km.

Se invece  sei diretto al sud, verso Playa del Ingles o altre mete turistiche, ti basteranno 40 minuti per giungere a destinazione, percorrendo 25 km circa. Ti starai chiedendo: ma come ci arrivo? Hai tre alternative per raggiungere Las Palmas o le mete turistiche:

  • AUTOBLUS: la compagnia Global Aeropuerto offre un servizio regolare dalla fermata degli autobus vicino al terminal degli arrivi. Il prezzo del biglietto è € 6,80 e la frequenza media di è 30 minuti.
  • AUTOMOBILE: Esistono diversi servizi di noleggio vetture, alcuni anche molto economici. Ti basterà percorrere l’autostrada GC-1, che attraversa Gran Canaria da nord a sud nella parte orientale dell’isola. L’autostrada GC-1 è ben segnalata sulle vicine strade secondarie.
  • TAXI: Dedicato a chi vuole viaggiare in tutta comodità. Potrai raggiungere Las Palmas con una spesa non superiore a  € 25.

Ora si che sei davvero pronto a partire!

tutto sulla Spagna Questo post è state create nella categoria Las Palmas con i tag , se ti è piaciuto e vuoi seguire Vivere In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.

Ti ringrazio per condividere e fare clic su "Mi piace":