Lavorare a Barcellona

Lavorare a Barcellona può non essere così facile se non avete esperienza e se non parlate bene lo spagnolo; inoltre, alcune aziende catalane possono favorire le assunzioni di candidati con una conoscenza del catalano. Quindi talvolta per i meno esperti può essere conveniente iniziare anche con un lavoretto semplice per farsi un po’ le ossa e migliorare la lingua e poi cercare qualcosa di meglio.

Per il resto ci sono molte aziende internazionali con sede a Barcellona e molte hanno bisogno di dipendenti che parlino diverse lingue. Anche se siete in Spagna un buon inglese è sempre un asso nella manica.

Passiamo a questioni piu pratiche. Per chi cerca lavoro multilingue, potete cercare una copia del Metropolitan magazine, gratuito, esce ogni mese e si rivolge a un pubblico anglofono e ha una sezione dedicata agli annunci di lavoro, molti dei quali per reclutare personale multilingue. Lo trovate in diverse librerie e scuole di lingua.

Visitate Loquo, un sito molto utile non solo per il lavoro, ma anche per l’alloggio, comprare cose di seconda mano, ecc. Per il lavoro, il sito è organizzato in categorie ed é anche possibile pubblicare il proprio annuncio nella sezione cerco, inoltre questo sito può servirvi anche se volete lavorare come freelance. Tra gli altri siti per cercare lavoro in Spagna, c’è ad esempio Infojobs, dedicato a chi cerca lavoro in Spagna, Messico e Italia. Potete comunque effettuare la ricerca per città e per categoria. Per inviare le candidature bisogna essere iscritti.

Altrimenti potete cercare alla vecchia maniera, consultando i giornali. La Vanguardia e El Pais che sono i più popolari e hanno sezioni dedicate al lavoro anche online: http://empleo.clasificados.es e http://empleo.elpais.com.

Craig List è uno dei siti di annunci più popolari al mondo, in particolare per la sua struttura chiara e intuitiva. Ne esiste uno per la maggior parte delle grandi città. Quello di Barcellona, disponibile in spagnolo o in inglese, offre diverse categorie professionali (contabilità, istruzione, risorse umane, ecc); si risponde direttamente agli inserzionisti. Gli annunci vengono visualizzati in base alla data, evidenziando i più recenti.

Infine, diversi call center di aziende quali Avis (l’autonoleggio) hanno sede a Barcellona e possono essere una risorsa (anche solo inizialmente) soprattutto per chi conosce varie lingue. In genere c’è una continua ricerca di personale che parli inglese, spagnolo, tedesco, francese, italiano, portoghese, olandese e ceco.  Buona fortuna!

tutto sulla Spagna Questo post è state create nella categoria Barcellona con i tag , se ti è piaciuto e vuoi seguire Vivere In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.

Ti ringrazio per condividere e fare clic su "Mi piace":