Lavorare a Siviglia

Ormai la tecnica per cercare lavoro è più o meno la stessa in tutto il mondo: accendete il portatile, collegatevi ad internet e fate una ricerca online. I siti sono moltissimi e sono disponibili molto spesso anche in inglese. Cercare su Internet è il modo più veloce e di norma i principali siti vengono aggiornati anche quotidianamente, evitandovi di inviare il curriculum per un lavoro che è già stato assegnato.

Potete comunque consultare anche i quotidiani, sia quelli nazionali che quelli locali che trovate nelle edicole sparse per tutta la città. Per chi cerca lavoro, in molti casi anche i quotidiani hanno un’apposita sezione online che trovate direttamente sul sito (come nel caso di El País) o potete rivolgervi alle agenzie interinali. In rete, comunque, trovate anche informazioni utili per preparare un colloquio di lavoro, per capire quali sono le consuetudini in questo paese e per redigere un Curriculum Vitae mirato per la professione che cercate e che vi metta in buona luce.

Come ormai accade sempre più spesso, una buona carta da giocare, se siete stranieri all’estero, è puntare sulla vostra conoscenza delle lingue. Siviglia, come il resto dell’Andalusia, è una città molto turistica, quindi è relativamente facile trovare un lavoro in bar, ristoranti, hotel o magari anche in musei e attrazioni (biglietteria, guida, sicurezza, animazione…). Per quanto riguarda gli altri settori, a parità di titoli con un omologo spagnolo, poter vantare la conoscenza dell’italiano e magari anche un ottimo inglese, può comunque fare la differenza. Ovviamente, se davvero volete lavorare a Siviglia, dovete assicurarvi di avere anche un buon livello di spagnolo. Senza questo, il modo migliore per raggiungere il vostro obbiettivo, è iniziare con un lavoro che vi permetta di stare a contatto con il pubblico e di fare orecchio e prendere confidenza con la lingua parlata. Inoltre, per alcuni lavori in cui possono chiedervi di provare il vostro livello di spagnolo, può essere interessante valutare l’idea di sostenere l’esame per ottenere la certificazione DELE (Diploma de Español como Lengua Extranjera, rilasciato dall’Instituto Cervantes) che può tornarvi utile anche in altri contesti.

Infine, se siete studenti e volete guadagnare qualcosa, potete consultare le bacheche online o mettere voi stessi un annuncio in cui offrite lezioni di lingua, traduzioni, lezioni di ballo, insomma quello che sapete fare!

Lo stipendio di un lavoro a Siviglia è proporzionato al costo della vita, che è un pochino inferiore rispetto a un’analoga città italiana.

tutto sulla Spagna Questo post è state create nella categoria Siviglia con i tag , se ti è piaciuto e vuoi seguire Vivere In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.

Ti ringrazio per condividere e fare clic su "Mi piace":