Madrid e dintorni

Non rimanete a casa, venite a scoprire Madrid e dintorni. Madrid è stata nel 2006 la quarta città più visitata in Europa e la prima in Spagna, avendo accolto più di 3,9 milioni di turisti durante l’anno. Inoltre è la sede dell’Organizzazione Mondiale del Turismo e della Fiera Internazionale del Turismo – FITUR. Si tratta di una città piena di vita in cui non mancano arte, parchi e attività di ogni genere, dal teatro, allo sport, allo shopping, alla gastronomia. La maggior parte delle attrazioni turistiche di Madrid sono all’interno del cosiddetto nucleo centrale (l’area circondata dalla M-30), soprattutto nei quartieri centrali di Salamanca, Chamberí, Retiro e Arganzuela.

Il cuore di Madrid è la Puerta del Sol, dove, di fronte alla Real Casa de Correos, si trova il km 0, il punto di partenza della numerazione di tutte le strade radiali del paese. Il motivo di questa scelta è che al momento dell’attribuzione dei numeri, nel XIX secolo,la Real Casade Correos era la sede del Ministerio de la Gobernación, l’equivalente dell’attuale Ministero dell’Interno, competente in materia.

Per quanto riguarda la cultura, Madrid rappresenta un influente centro culturale e i musei che ci sono in questa città rappresentano un riferimento a livello internazionale. Il Museo del Prado è uno dei più grandi al mondo, così come godono di fama e prestigio il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia e Thyssen-Bornemisza. Ma non finisce qui perché le strade di Madrid sono un vero e proprio museo di scultura all’aperto che si somma al Museo de Escultura al aire libre de la Castellana, dedicato a opere astratte, tra cui la Sirena Varada di Eduardo Chillida, che deve il suo nome al rifiuto del governo franchista di posizionare la statua nel punto inizialmente previsto, situazione che scatenò un acceso dibattito con opinioni contrastanti in diversi ambienti artistici.

Il trasporto pubblico è efficiente e permette di raggiungere in poco tempo e senza stress tutti i punti di interesse. Le bellezze e i luoghi di interesse non si esauriscono ai confini della città. Vivere a Madrid vi permetterà di scoprire anche i dintorni della capitale. A solo due ore si trovano, infatti, ben nove siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO come: Alcalá de Henares, Toledo, Cuenca, Segovia, Avila, Salamanca, Cordoba, Aranjuez e il Monasterio de San Lorenzo de El Escorial e la Valle de los Caídos, situati nella Sierra de Guadarrama, dove è possible anche praticare sport invernali nelle varie stazioni sciistiche.

tutto sulla Spagna Questo post è state create nella categoria Madrid con i tag , se ti è piaciuto e vuoi seguire Vivere In Spagna, puoi ricevere gli aggiornamenti e altri contenuti inediti tramite Facebook, Twitter e feed RSS.

Ti ringrazio per condividere e fare clic su "Mi piace":